Ristorante Hotel Tevere – Orte (Vt)

La bellezza delle cose ama nascondersi dietro agli aspetti semplici e sorprendentemente autentici. Ad esempio, dietro piatti che vanno dritti al punto, e il punto è: la fame. Ristorante Hotel Tevere: non c’è scusa migliore per uscire al Casello di Orte.

Almeno il 70% della popolazione Italiana passa per Orte per andare da qualche parte trovandosi a percorrere la A1. Passateci per pranzo o cena quando vi ricapita, a due passi dall’uscita del casello autostradale c’è l’Hotel Tevere. Questa struttura vanta una Cucina che ormai è divenuta famosa e cara al popolo degli autisti e dei piloti. Non preoccupatevi, può conquistare qualsiasi essere umano, anche se siete a piedi.

Ci troviamo in un grande piazzale dove ci sono anche altri punti di interesse, un ampio parcheggio e un autolavaggio se ve la sentite di smaltire quello che mangerete a colpi di car-wash !
Il locale è un posto: diretto, pulito, comodo, accogliente e spazioso: una sosta dunque con tutte le comodità che servono per rigenerarsi. Tutto quello che vi potreste aspettare da un ristorante in autostrada l’Hotel Tevere lo esprime nel migliore dei modi. Senza contare che i gestori non perdono occasione ogni tot, di ristrutturare o di aggiungere qualche innovazione al loro locale (non è molto che è stata rinnovata la facciata dell’Hotel).
Ah possono entrare anche i cagnolini (educati)!

Ma, andiamo al sodo, perché in questi posti si parla soprattutto di cibo. Basta con le descrizioni ambientali!
La cucina è genuina e le materie prime, oltre che buone, godono di una freschezza strategica. Nella posizione in cui si trova il ristorante, ogni giorno viene consegnata la verdura, la carne (vero punto forte) e il pesce (che è vermanre la sorpresa del posto).

Mi è già capitato di parlare in generale dell’esperienza totale in un ristorante e anche stavolta applico questa tecnica, anche perché diciamocelo: ci vado spesso, quindi posso farvi un discorso sull’atmosfera del posto.

Parlare dei singoli piatti che ho mangiato l’ultima volta non avrebbe molto senso, sopratutto in un posto che ogni giorno cambia e programma un menù diverso. Avendo una clientela semi abituale è felicemente costretto a proporre proposte diverse e fresche ogni giorno. Questo processo conferisce in maniera naturale, la qualità di un menù stagionale, che viene rivisto ogni settimana. Che bellezza avere il fresco e lo stagionale nel piatto. Spesso è un lusso.

Il tutto viene sapientemente maneggiato dalle signore cuoche, maestre della tradizione, che lavorano da anni in questa cucina. I proprietari sono alla terza generazione di gestione, è quindi un posto che ha una sua storia e che è lì da tantissimi anni. Il servizio è scattante e veloce, pronto a accontentare il cliente con alternative qualora i piatti del giorno… finiscano.

Ripeto, se vi capita uscite al casello di Orte e pranzare o cenate in questo Ottimo Ristorante.