Un Crostino alle Alici

Un Crostino alle Alici sì, perché del crostino ci sono mille versioni. Con il burro, con il latte, con l’olio. Le certezze sono tre: Alici, Mozzarella e Pane.

Per questo crostino vi serve:

1 barattolino di alici sott’olio
Fette di pane (anche raffermo)
Olio evo
Mozzarella (circa 1 a testa)

Ovviamente stiamo parlando di un crostino, le qualità sono indicative… io avevo a disposizione un tipo di pane schiacciato, tipo Pan ciabatta, ma si possono usare tranquillamente fette classiche. L’ho tagliato a metà (per due persone) messo in teglia. Accendi il forno 200° e ci schiaffa la teglia con il pane, così da scaldare il tutto.

Nel frattempo prepara in una tazza, bicchiere o altro, abbastanza olio (buono) da poter dare un effetto bruschetta a tutta la superficie del pane. Dentro l’olio sciogli un barattolino di Alici (per due) e del prezzemolo tritato.
Qui si aprono due strade: la strada della forza (emulsionate e sbattete tutto a mano con violenza). O la strada della classe (frullate tutto al minipimer). Questo a vostra discrezione delle strade.

Tira fuori dal forno il pane e bagnate la superficie con questo composto. Ricopritelo per bene e se vuoi aggiungi qualche Alice intera.

Rimetti tutto a scaldare in forno, i minuti necessari per tagliare la mozzarella a fette, a rondelle come piace a voi. RIRItira fuori tutto e ricoprite la superficie… io ti dico… sii generoso che sono tempi duri… te l’ho detto!

Ora bisogna creare l’effetto forno a legna o cmq forno violento. Alzate la temperatura a 250° e inforna la teglia completata, 10 minuti dovrebbero bastare. Appena sei soddisfatto dell’effetto mozzarella 3 minuti di grill e il gioco è fatto!

Buon appetito fammi sapere, e se provi la ricetta taggami su instagram: @zzzing_blog
Grazie !